TATA

Una Tata è una professionista nella cura dei bambini, che ha un diploma in cura dei bambini e/o un minimo di 2 anni di esperienza come tata/baby sitter a tempo pieno.

Una Tata è responsabile dello sviluppo fisico e psicologico del bambino di cui si prende cura, è responsabile di organizzare giochi e attività adeguati all’età dei bambini e quando richiesto fa da supervisore per i compiti a casa.

La Tata ha come unico lavoro domestico il dovere di tenere in ordine la camera e gli armadi dei bambini, di pulire i biberon, di preparare i pasti dei bambini (in alcuni casi anche di lavare e stirare i loro vestiti).

Una Tata conosce i bisogni dei bambini legati all’età e alle loro diverse fasi di sviluppo, sa come trattare i loro capricci, come mettere in regola la loro routine quotidiana: gli orari di sonno/veglia e i pasti, sa come impartire precise regole per l’igiene personale, sa insegnare a leggere e giocare con loro facendoli crescere ed imparare attraverso il gioco.

La Tata non è una domestica e non fa le pulizie di casa come pulire i pavimenti, passare l’aspirapolvere, pulire i bagni, pulire i vetri.. (se vi serve una persona che svolga anche questi lavori, allora avete bisogno di una Domestica/Tata).

Compenso

€ 1.500 minimo netti al mese più vitto e alloggio. La cifra varia in base alle ore richieste, alle mansioni richieste e al livello di esperienza e qualifiche dei candidati, e può arrivare fino a € 2.500/3.000 netti al mese. Senza vitto e alloggio il compenso aumenta.

Si ricorda che in Italia il lavoro extra richiesto durante i giorni festivi deve essere pagato il doppio.

Per trovare una tata e molto altro

Per trovare lavoro